La fortuna (spesso non compresa) di essere single

Iniziavo ad avvertire i benefici dell’essere single. Primo fra tutti era quello di non dover rendere conto a nessuno di dove fossi e di cosa facessi. È vero, non ricevevo il buon giorno tutte le mattine, ma l’altro lato della medaglia era proprio quello di non doverlo mandare. Un peso in meno non indifferente. Parliamo…

Ecco perché era meglio nascere negli anni ’20

Ho sempre avuto un’innata passione per i ruggenti anni venti e il proibizionismo. Gli speakeasy, i bootlegger e il contrabbando di distillati. Gli anni di Coco Chanel e della moda che rappresentava una donna libera. Il charleston e le macchine d’epoca. Fitzgerald e il Grande Gatsby. Insomma, dentro di me vi era una parte che…

Tutta la verità

Avevo avuto una settimana particolarmente lunga, in cui anche nel giorno di riposo dovevo fare qualcosa di “importante”. Insomma, se avessimo sommato le mie ore di sonno di una settimana sarebbero uscite tre notti. Però mi piaceva. La connotazione positiva di fare sempre qualcosa era senza dubbio quella di non pensare e, qualche volta, dimenticarsi…

Passato e futuro show

L’oroscopo di Rob Brezsny mi aveva consigliato di immaginare una conversazione con la persona che ero tre anni fa e la persona che sarei stata tra tre anni. Parlava di cose come essere la musa di me stessa e di indagare più in profondità il mio Io. Insomma, un po’ alla Frida Kahlo. Mi stuzzicava…

L’uomo e il sesso

Mi chiedevo: quanto ci mette un uomo ad andare a letto con una ragazza dopo una separazione? E quanto ce ne mette, invece, una ragazza? Sarebbe impossibile quantificare un tempo preciso, ma senza dubbio avevo la certezza che i tempi di un uomo sarebbero sempre stati più ristretti rispetto a quelli di una donna. Il motivo con molta…